Un pò di patchwork, tante stoffe, un gatto nero e un pò di me
Chi sono?
Sono casinista e incasinata. Mi chiamo Gaya, mi piace l'azzuro, i libri fantasy pieni di draghi e magia e le cose morbidose! E il gattaccio nero che vedete a destra ovviamente, la mia croce e delizia ;)
Ho provato tutti gli "hobby creativi" come vengono chiamati: punto croce, decoupage, quilling, encaustic... Ma resto fedele alla mia macchina da cucire, alle stoffe colorate (e possibilmente pelose!) e amo fare borsette. Se avete domande, proteste, consigli da chiedermi, fatelo, questo blog nasce proprio per questo.

Siti di stoffe, patchwork e simile
Punto croce in Friuli Venezia Giulia
Quilting & Needlework Message Board
Craftster
Quilter's News Network
La mia lista su Wists
Sito di beneficenza del gruppo yahoo Puntocroce

Siti che mi piacciono in generale
Neopets
Tutori stagni
Graphic garden
Leendert Jan Vis
Bloglines

Blogs dove vado volentieri

Il mondo di Ila Ricamina
Debito di Sonno
Fiordizucca
Desperate stitcher
Il suo cane sbava
The calico cat
Nel sacco con il gatto
Sono nata di domenica
Il mercante di passioni
Iridalia


Archivi
marzo 2005  aprile 2005  maggio 2005  giugno 2005  luglio 2005  agosto 2005  settembre 2005  ottobre 2005  novembre 2005  dicembre 2005  gennaio 2006  febbraio 2006  marzo 2006  aprile 2006  maggio 2006  giugno 2006  luglio 2006  agosto 2006  settembre 2006  ottobre 2006  novembre 2006  dicembre 2006  gennaio 2007  febbraio 2007  marzo 2007  aprile 2007 




Posso aiutarti? Mi trovi qui
fiorfior@tin.it


lunedì, novembre 06, 2006

Notizie del lunedì mattina

Due righe per raccontarvi due scemenze augurarvi un buon lunedì  (ma esiste un buon lunedì? Garfield direbbe di no...)
Se vi piace la cioccolata calda ma la attaccate senza speranza ogni volta sul pentolino (sono negata per le creme) vi consiglio le nuove ciobar. Provata ieri: mescoli al latte e sbatti il tutto in micro onde. Io non sono una patita del microonde, anzi, non lo uso quasi mai, ma stavolta è eccezionale. meno di 2 min con l amassima potenza ed esce perfettamente densa e senza sporcare alcun chè. Vedo un inverno migliore all'orizzonte....
Ah, a me il gusto bacio non è piaciuto, ma magari a voi si. Comunque dopo passo a fare scorta (sono pure in offerta al supermercato qui sotto)

Per la serie: "basta poco, che ce vò" oggi sono finita su questo sito: Cuddly rigor mortis. Il sito è ben fatto, con divertente animazione iniziale e note su ogni pupazzo (allo zombi piace tenere cineforum nella sua cripta, il pipistrello ama il gossip ma non vede nulla e sbaglia i racconti...). I pupazzi in sè sono originali, ma nulla di particolarmente difficile da realizzare, nonostante ammiro la sua capacità nel punto satin decorativo che fa con molta cura. Non sono nemmeno un gran numero di modelli, ma li cura molto, con  un sacco di storie sul tipo di tessuto utlizzato e persino in un caso un certificato di nascita per il pupazzo.
In pratica: nulla di difficile da fare, ma ben fatto. Quindi li vende a 50 dollari, e a quanto pare, li vende. Tanto di cappello.

Direi sia tutto, fa freddo, ma va bene così.
Buon giornata!!!







Technorati Tags:

powered by performancing firefox

5 Comments:

  • At 06 novembre, 2006 11:52, Anonymous susinapenelope said…

    la ciobar nel microonde è una delle cose più belle dell'inverno!
    gnam gnam :-)

     
  • At 07 novembre, 2006 08:38, Blogger Pecorella Smarrita said…

    Leggo con piacere che ti sei ripresa (un po' almeno!)... Io odio il microonde, ma forse farò un'eccezione per la ciobar...Baci Baci PecorellaSmarrita :O)

     
  • At 07 novembre, 2006 09:52, Blogger Gaya said…

    Il mio esperimento ciobar nel primo pomeriggio ieri però è stato un disastro...è uscito tutto! Mi sa che il mio microonde è più potente di quanto dice e che 750W siano eccessivi. Secondo esperimento nella serata è stato ottimale (sono una persona scrupolosa io, devo provare le cose a fondo...sopratutto se si tratta di cioccolata!) ;o)

    Cmq grazie Pecorella, ho deciso che angosciarsi non serve a nulla e mi sono data una calmata in effetti. Ora sto scrivendo gli ultimi capitoli con calma e mi è passato pure il mal di stomaco :o)

    Baci!

     
  • At 07 novembre, 2006 10:31, Blogger Barby said…

    Mah, il sito è molto ben fatto, ma i pupazzi non sono proprio il mio genere!!!
    Evvai con la terapia cioccolatosa, funziona sempre!
    Barby

     
  • At 08 novembre, 2006 09:52, Anonymous melanele said…

    Sai che il microonde funziona benissimo per fare la cioccolata calda anche senza ciobar? Puoi far sciogliere in una tazza un po' di cioccolato con il latte per circa 1 minuto a 750 w. Poi mescoli bene e aggiungi ancora latte. Io faccio così da un sacco di tempo, perchè sul fornello tradizionale bruciavo sempre tutto!
    P.s. Per quanto riguarda la storia dell'orologio sul polso ti ho risposto sul mio blog. Ciao!

     

Posta un commento

<< Home




Get awesome blog templates like this one from BlogSkins.com