Un pò di patchwork, tante stoffe, un gatto nero e un pò di me
Chi sono?
Sono casinista e incasinata. Mi chiamo Gaya, mi piace l'azzuro, i libri fantasy pieni di draghi e magia e le cose morbidose! E il gattaccio nero che vedete a destra ovviamente, la mia croce e delizia ;)
Ho provato tutti gli "hobby creativi" come vengono chiamati: punto croce, decoupage, quilling, encaustic... Ma resto fedele alla mia macchina da cucire, alle stoffe colorate (e possibilmente pelose!) e amo fare borsette. Se avete domande, proteste, consigli da chiedermi, fatelo, questo blog nasce proprio per questo.

Siti di stoffe, patchwork e simile
Punto croce in Friuli Venezia Giulia
Quilting & Needlework Message Board
Craftster
Quilter's News Network
La mia lista su Wists
Sito di beneficenza del gruppo yahoo Puntocroce

Siti che mi piacciono in generale
Neopets
Tutori stagni
Graphic garden
Leendert Jan Vis
Bloglines

Blogs dove vado volentieri

Il mondo di Ila Ricamina
Debito di Sonno
Fiordizucca
Desperate stitcher
Il suo cane sbava
The calico cat
Nel sacco con il gatto
Sono nata di domenica
Il mercante di passioni
Iridalia


Archivi
marzo 2005  aprile 2005  maggio 2005  giugno 2005  luglio 2005  agosto 2005  settembre 2005  ottobre 2005  novembre 2005  dicembre 2005  gennaio 2006  febbraio 2006  marzo 2006  aprile 2006  maggio 2006  giugno 2006  luglio 2006  agosto 2006  settembre 2006  ottobre 2006  novembre 2006  dicembre 2006  gennaio 2007  febbraio 2007  marzo 2007  aprile 2007 




Posso aiutarti? Mi trovi qui
fiorfior@tin.it


venerdì, maggio 26, 2006

Pranzo

Da così

A così

E la cosa straordinaria è che era pure buono...domani faccio scorta
L'unica cosa che un pò mi scoccia è che ho speso meno per il mio pranzo che per quello di Drizzy...ma si sa che conta davvero in questa casa ;o) Posted by Picasa

9 Comments:

  • At 26 maggio, 2006 23:23, Anonymous Ilaria said…

    Ma dove li hai comprati? Non ti facevo tipa da cose in busta... ;-)

     
  • At 27 maggio, 2006 00:21, Blogger Gaya said…

    Ah Ilaria, non mi conosci, io se potessi mi ciberei solo di pillole concentrate per evitare di dover cucinare. Odio farlo!!
    Cmq ci sono due negozi cinesi a Trieste che hanno anche alimentari, tra cui 20 tipi dipacchettini simili a questi. Conto di provarli tutti!

     
  • At 28 maggio, 2006 11:55, Anonymous Susy said…

    Allora mi prenoto per la prossima visita triestina.....ih ih che ci offrirai di buono?

    Susy

     
  • At 28 maggio, 2006 14:03, Anonymous Anonimo said…

    no....io non la voglio quella roba li....andiamo da mc donald vi pregooooooooooooooooooooo
    Marta!!!!!

     
  • At 28 maggio, 2006 17:08, Blogger Gaya said…

    Come Marta, non ti ispira?? Ma sono barvissima a cucinare cinese io!! (anche senz bustine volendo proprio)

     
  • At 29 maggio, 2006 00:18, Anonymous meg said…

    mi ricordavano proprio i cibi cinesi che compravo a Bologna! il commento a Ilaria mi ha chiarito il dubbio e ho capito che è la stessa roba!!! peccato che io non sia più in grado di digerire certe cose: mi piacevano!
    ciaooo

     
  • At 08 giugno, 2006 09:56, Anonymous Anonimo said…

    I love your website. It has a lot of great pictures and is very informative.
    »

     
  • At 19 luglio, 2006 16:57, Anonymous Anonimo said…

    Really amazing! Useful information. All the best.
    »

     
  • At 22 luglio, 2006 19:56, Anonymous Anonimo said…

    Your are Nice. And so is your site! Maybe you need some more pictures. Will return in the near future.
    »

     

Posta un commento

<< Home




Get awesome blog templates like this one from BlogSkins.com